Un’antropologia Teologica e Sinodale

di Piero Sirianni


La sinodalità è la via che papa Francesco ha indicato alla Chiesa per il cammino degli anni a venire. Essa nasce dal cuore di Dio-Trinità- Amore -Comunione di Persone e chiama la donna e l’uomo alla fraternità, nella sequela di Cristo e grazie allo Spirito santo. L’agire sinodale viene favorito da una antropologia redenta, che ascolta e si dona all’altro-da-sé. L’auspicio di quest’atmosfera teologico-cristiana è che tutti i battezzati riscoprano la propria soggettualità e missione nella comunità.

PIERO SIRIANNI è un sacerdote appartenente all’Ordine dei Frati Minori Cappuccini. Ha conseguito il baccalaureato in sacra teologia e la licenza in antropologia teologica presso la Facoltà Teologica Pugliese, il dottorato in teologia dogmatica alla Pontificia Università Urbaniana e il baccalaureato in scienze della formazione di formatori. Attualmente insegna presso l’istituto superiore di scienze religiose “Fides et Ratio” di L’Aquila. Giornalista pubblicista, collabora nei giornali online Fideliter e L’Aquilablog.

Acquista