Iniziative per la commemorazione del 10° Anniversario di 

Luigi Sartori, Testimone di dialogo

dal 5 Aprile al 7 Agosto 2017 iniziative, incontri e celebrazioni in occasione del 10° Anniversario della sua scomparsa

SCARICA IL PROGRAMMA

Qualcosa in più su Luigi Sartori

Luigi Sartori nasce il 1° gennaio 1924 a Roana, sull’Altipiano di Asiago, in Provincia di Vicenza e in Diocesi di Padova. Dopo gli studi nel Seminario di Padova, viene ordinato sacerdote nel 1946.

Nel 1948 consegue la Licenza in Filosofia e, nel 1952, il Dottorato in Teologia, presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma. Inizia, successivamente, l’insegnamento filosofico e teologico nel Seminario di Padova (www.seminariopadova.it). Nel 1954, su invito del vescovo G. Bortignon, fonda e dirige la rivista Studia Patavina, terreno di dialogo tra i due Studia della città: l’Università e il Seminario, divenuta poi la rivista della Facoltà Teologica del Triveneto (www.fttr.it).

Nel 1964 Sartori è chiamato come “perito” della Conferenza Episcopale Italiana, nelle ultime due sessioni del Concilio Vaticano II (1962-1965).

Nel 1969 Sartori viene eletto presidente dell’ATI, Associazione Teologica Italiana di cui è stato anche socio fondatore, e viene rieletto presidente fino al 1988 (www.teologia.it). Dal 1969 al 1980 è stato inoltre consultore del Segretariato romano per l’unità dei cristiani, oggi Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani. Dal 1972 al 1988 è stato membro di Fede e Costituzione del Consiglio Mondiale delle Chiese di Ginevra (www.oikoumene.org) e, dal 1967 al 1995 è stato consulente teologico per la parte cattolica del SAE, Segretariato Attività Ecumeniche (www.saenotizie.it).

Sartori è stato docente alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale nella Sede di Milano e, fino al 2000, nella Sezione di Padova, all’Istituto di Liturgia Pastorale di S. Giustina a Padova, all’Istituto di Scienze Religiose di Trento e dell’Università di Urbino, all’Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino di Verona prima e di Venezia poi (www.isevenezia.it)

La bibliografia di Sartori è molto ampia e formata da numerosi contributi tra articoli e libri. Nel 1996, in occasione del 50° di sacerdozio, il confratello, amico e collega, Mons. Ermanno Roberto Tura, ha raccolto molti degli scritti di Sartori, nei tre volumi intitolati: Per una teologia in Italia. Scritti scelti (EMP 1997).

Sartori muore a Padova il 2 maggio 2007. Nel corso degli anni ci sono state diverse occasioni di commemorazione e approfondimento della figura e opera di mons. Sartori, tra i quali ricordiamo le pubblicazioni, vivente Sartori: G. PASQUALE, La teologia della storia della salvezza nel secolo XX (2002); G. ASIMAKIS, Oltre le forme: il contributo di L. Sartori per una ecclesiologia ecumenica (2005); L. SARTORI - S. NASH-MARSHALL, Per una metafisica dell’amore (2005); L. SARTORI, Una mentalità ecumenica. L. Sartori a colloquio con Giampietro Ziviani (2006).

Dopo la morte sono significative: la raccolta L. SARTORI, Il gusto della verità. Scritti lasciati in eredità all’Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino (2008); L. TALLARICO, Dio in tutte le religioni. I semi di Dio sono sparsi nel mondo (2011); M. MONTRESOR, Una spiritualità ecumenica per l'oggi. Il modello di Luigi Sartori (2011) ; E. R. TURA (cur.), Salvezza cristiana e storia degli uomini. Joseph Ratzinger con Luigi Sartori tra i teologi veneti (2012). L’ultima pubblicazione, frutto di un lavoro dottorale presso la Facoltà Teologica del Triveneto, nella sede di Padova, è: A. RICUPERO, La fede lievito della storia. Il senso dell’itinerario teologico di Luigi Sartori, Prefazione di Andrea Toniolo, EMP-FTTR, Padova 2016

Collana FORUM ATI n. 15

Associazione Teologica Italiana
FARE TEOLOGIA NELLA TRADIZIONE

Indice del Volume: Clicca qui

 

Collana FORUM ATI n. 14

Associazione Teologica Italiana
SACRAMENTO DEL MATRIMONIO E TEOLOGIA
Un percorso interdisciplinare.

A cura di V. MAURO (Forum ATI 14), Glossa, Milano 2014, € 25,00.

Anticipazione: Osservatore Romano

 

RASSEGNA DI TEOLOGIA

Rassegna di Teologia è la rivista trimestrale, curata dai padri gesuiti della Sezione San Luigi della Pontificia Facoltà dell’Italia Meridionale (Napoli), che ospita tra le sue pagine il Forum dell’A.T.I.

Per maggiori informazioni: www.rassegnaditeologia.it

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni sull'utilizzo dei Cookie puoi trovarle nella nostra Cookies Policy.

Accetto i Cookie da questo sito