Dialogo tra credenti: profezia di pace.

Villa Aurelia, Roma 28-30 Dicembre 2020

Il XXXI Corso di Aggiornamento dell’Associazione Teologica Italiana si propone di delineare percorsi volti a ricostruire la dimensione dialogica – specialmente con credenti di altre fedi e tradizioni religiose – del fare teologia, cercando di superare visioni strumentali e riduttive.

Un dialogo autentico è possibile assumendo un atteggiamento di ascolto delle diversità, anche religiose, accogliendo l’altro con la sua storia, il suo presente e le sue attese. Assieme alla riflessione teologica, che è la vocazione specifica della nostra associazione, sarà dato spazio a “esperienze laboratorio”: il dialogo nel contesto mediterraneo, il contributo delle donne, Gerusalemme città di dialogo e di pace, per costruire un orizzonte condiviso.

L’incontro con credenti dell’Islam, del Buddhismo e dell’Induismo presenti nel nostro paese potrà darci qualche saggio della pratica del dialogo come profezia di pace.


Per la sola iscrizione al corso è necessario compilare il modulo on-line entro il 30/11/2020. A motivo delle misure di contenimento della pandemia, si assicura la possibilità di partecipare al corso ai primi 65 iscritti. Gli altri saranno inseriti in lista d’attesa.

Brochure informativa del corso

Si, desidero iscrivermi al Corso







Socio ATI (gratuita)Non socio (60€)


Aiutaci a prevenire lo spam, rispondi alla domanda in numero:

Informazioni del corso

Lunedì 28 dicembre

16.00 Saluti – Introduzione

Il dialogo: nuovo paradigma del pensare
Silvano Zucal (Università di Trento)

Il dialogo: paradigma delle relazioni ecclesiali e della missione
Piero Coda (Istituto Universitario Sophia – Loppiano)


Martedì 29 dicembre

9.00 Focus tematici

Il dialogo: paradigma dell’esperienza religiosa
Giuseppina De Simone (Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – Sez. San Luigi)

“L’Uno non senza gli altri”.
Ripensare la Trinità come monoteismo cristiano in chiave dialogica
Armando Nugnes (Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – Sez. San Luigi)

Teologia e dialogo tra i credenti in Italia: dalle prime aperture alla consapevolezza attuale
Giulio Osto (Facoltà Teologica del Triveneto)

15.30 Laboratori di dialogo in atto

Dialogo tra credenti per la pace tra i popoli del Mediterraneo: da Francesco d’Assisi alla dichiarazione di Abu Dhabi, da Napoli (21.6.2019) a Bari (23.2.2020)
Vincenzo Di Pilato (Facoltà Teologica Pugliese)

Il contributo delle donne al dialogo per la pace
Sihem Djebbi (Università di Parigi XIII – Sorbonne)

Gerusalemme città del dialogo, città della pace
Meir Bar Asher (Università Ebraica di Gerusalemme)


Mercoledì 30 dicembre

9.00 Orizzonti

Il dialogo tra credenti di fedi e tradizioni religiose diverse, via delle comunità cristiane d’Asia
Paulin Batairwa Kubuya s.x. (Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso)

Tavola rotonda:

Dialogo e nuove forme di spiritualità, tra mete e ostacoli

  • Elena Seishin Viviani (Vicepresidente dell’Unione Buddhista Italiana)
  • Svamini Hamsananda Ghiri (Vicepresidente dell’Unione Induista Italiana)
  • Mustafà Cenap Aydin (Cofondatore e coordinatore dell’Istituto Tevere)

Coordina: Gianni Criveller (Studio Teologico Internazionale del PIME – Monza)

Per la sola iscrizione al corso è necessario compilare il modulo on-line entro il 30/11/2020

A motivo delle misure di contenimento della pandemia, si assicura la possibilità di partecipare al corso ai primi 65 iscritti. Gli altri saranno inseriti in lista d’attesa. Misure precauzionali anti-Covid

Quota di iscrizione

  • per i soci ATI gratuita
  • per i non soci ATI € 60,00

L’ATI offre a due studenti del Secondo e Terzo Ciclo il pernottamento e l’esenzione dalla quota di iscrizione, se presentati dai Decani/Presidi delle rispettive Facoltà

Per l’alloggio e il vitto è necessario prenotarsi direttamente a Villa Aurelia tramite e-mail all’indirizzo info@villaaureliaroma.com inviando le seguenti informazioni entro il 30/11/2020 e specificando nell’oggetto Corso ATI dicembre 2020:

  • Dati: Nome, cognome, recapito cellulare, giorno di arrivo, giorno di partenza
  • Sistemazione: Camera Singola, Doppia, Tripla, Quadrupla con nominativo di “eventuali” familiari o colleghi
  • Prenotazione pasti: Specificare i giorni per richieste di pranzo/cena entro il 17/12/2020

Dopo tale data sarà addebitato quanto prenotato Fatturazione: chi avesse bisogno della fattura, anziché della ricevuta fiscale, deve inviare P.IVA e C.F completi

Entro il 30/11/2020 dovrà pervenire anche l’acconto con bonifico bancario della prima notte, oppure carta di credito (No prepagate) con relativa data di scadenza, per l’addebito del saldo all’arrivo o partenza.

I pasti e la tassa di soggiorno potranno essere pagati in sede

Quotazioni 2020

  • Camera singola € 59,00 a persona, a notte prima colazione inclusa
  • Camera doppia € 40,00 a persona, a notte prima colazione inclusa
  • Camera tripla/quadr. € 35,00 a persona, a notte prima colazione inclusa

Sono disponibili 55 stanze doppie o doppie uso singola

  • Tassa di soggiorno € 3,50 a persona, a notte
  • Ogni singolo pasto € 18,00 a persona, a servizio acqua, vino e caffè inclusi

Villa Aurelia

Casa per ferie – Centro Congressi
via Leone XIII, 459 – 00165 Roma
telefono +39 06 66017458 – fax +39 06 66049467
www.villaaureliaroma.com
info@villaaureliaroma.com

Per arrivare dalla Stazione Termini

Metro A direzione “Battistini”, scendere a “Cipro”, recarsi alla fermata del bus 31 direzione “Laurentina” e scendere alla prima fermata dopo Piazza Pio XI, salendo a piedi per circa 50 metri, si arriva al n. 459 di via Leone XIII.

In alternativa

Bus 64 fino a “Porta Cavalleggeri”, poi uno dei seguenti bus: 98, 881, 916, 571 fino alla seconda fermata di Piazza Pio XI.