Associazione Teologica Italiana
Teologia e progetto/uomo in italia
Introduzione di L. Sartori

Atti del VIII Congresso Nazionale dell’ATI, tenutosi a Roma nei giorni 17-21 settembre 1979.

L’interesse specifico di questo libro – il quarto che la Cittadella pubblica come Atti del convegno dei teologi italiani ­ sta nel contenuto e, soprattutto, nel metodo. L’argomento può essere così indicato: l’emergere (o meno) di progetti­uomo nell’Italia laica come provocazione alla teologia sul fronte specifico della antropologia. Il metodo, che ha richiesto una lunga e laboriosa fase di ascolto e di rilevazione, è quello del «produrre teologia in comunità», passando dal mosaico degli apporti allo stile del collettivo teologico. «Crediamo che un pezzo di storia della teologia italiana sia già stato disegnato. Reperire una nostra tradizione, fare storia, è mettere in moto un carisma e un servizio. La teologia italiana ha scoperto l’importanza del dialogo con le scienze umane e la sua natura di risposta a problemi concreti. Tutto questo può condurre a forti rischi? Eppure, questo rinnovamento s’ha da fare!» (dalla presentazione di Luigi Sartori).

 

Teologia e progetto/uomo in italia

Ed. Cittadella, Assisi 1980
Pag. 327 – L. 9.000