Associazione Teologica Italiana
Teologia e istanze del sapere oggi in Italia
Pres. di Tullio Citrini

Atti del XIII Congresso Nazionale dell’ATI, tenutosi a Brescia nei giorni 11-15 settembre 1989.

Il XIII Congresso nazionale dell’ATI (Brescia 11-15 settembre 1989) nasceva da un’esigenza di verifica ed approfondimento della natura e del senso della teologia (e del fare teologia), e dei rapporti fra la teologia e la cultura moderna.
L’introduzione di Luigi Sartori già ruota attorno ad un punto centrale: una emigrazione dl frammenti teologici nelle varie province del sapere. La relazione di base di Giuseppe Colombo si addentra nell’esame (o riesame) di ciò che è proprio della teologia, mentre altri relatori hanno dato spazio al punto di vista dei principali settori della cultura moderna: la filosofia, la storia, le scienze naturali, le scienze socio-antropologiche, la letteratura.
Un certo raccordo tra le diverse posizioni e prospettive viene già tentato nei resoconti del gruppi di studio; ma una più completa visione d’insieme (anche del senso, dei meriti e dei limiti del Congresso) si può cogliere nella Presentazione di Tullio Citrini, nel già citato intervento introduttivo di Sartori e nelle conclusioni di Giuseppe Ruggieri.
«È un libro dialettico – scrive Citrini -, capace peraltro di dare da pensare. Pone interrogativi, segnala sentieri aperti, non sempre lineari, facili, pervii. Molti di questi sono ben noti a chiunque si interessi non superficialmente di teologia; il loro accostamento suggerisce forse modi concreti per lasciarli interagire».

 

Teologia e istanze del sapere oggi in Italia

ISBN 88-250-0045-6
Studi religiosi
Ed. Messaggero Padova 1991
Pag. 203 – L. 24.000