1. Editoriale del vicepresidente

Il mondo di Sophia

Il 1° dicembre 2008 è stato inaugurato a Loppiano (FI) l’Istituto Universitario Sophia (www.iu-sophia.org). Al Preside, il prof. Piero Coda, sono giunti, per l’occasione, i messaggi di un già Presidente e dell’attuale Vicepresidente dell’Associazione. Pubblichiamo due brevi stralci.

«Caro don Piero, voglio dirti i miei auguri più calorosi per la vostra impresa con la speranza che abbia delle buone ricadute sulla nostra teologia che sta sempre di più rifugiandosi nel suo ghetto, sia per la nostra debolezza, sia per la volontà dei nostri superiori. “Una cultura dell’unità” sarà certamente dialogo e ricerca di fecondi intrecci per il nostro pensare e quello del grande, mirabile svariato mondo, nel quale viviamo. Vi auguro che “Sophia” possa diventare punto di incontro per tanti studiosi, delle più diverse forme di pensiero, delle nostre università Toscane che amano “pensare insieme”» (don Severino Dianich).

«Sappiamo come la teologia non può rinunciare, pena l’infedeltà al suo compito, a pensare criticamente l’evento della rivelazione cristiana, dunque la questione della verità quale possibilità effettiva della ragione e della libertà umana. Nell’attuale scenario culturale alla teologia cattolica non è consentito il “sonno dogmatico”: occorre invece un’attitudine alla vigilanza, in un atteggiamento di dialogo/confronto con la filosofie, le scienze umane e naturali, le altre teologie cristiane e non. Come tante volte ci hai richiamato, la teologia sa di poter essere alleata con la filosofia, con le scienze e con la cultura tutta per affrontare con passione i cammini degli uomini e delle donne che si interrogano intorno alle questioni del senso e della verità dell’humanum» (Marco Vergottini – a nome dell’ATI.).

2. Notizie dall’associazione

  • È on-line il Forum ATI del n° 3/2008 (aprile-giugno) di Rassegna di Teologia.

  • Pubblicato il volume che raccoglie gli Atti del XX congresso ATI (Oristano, 10-14 settembre 2007):
    L’identità e i suoi luoghi. L’esperienza cristiana nel farsi dell’umano.
  • Il 1 dicembre ha avuto luogo l’inaugurazione dell’Istituto Universitario Sophia, voluto e fondato da Chiara Lubich; il Preside è il Presidente dell’Ati, don Piero Coda.

  • “La crisi modernista. Conflitto insanabile con la modernità o trasformazione culturale del Cattolicesimo?”. 
    Relazione di A. Cozzi al Seminario di Studio promosso dall’ATI d’intesa con la Fondazione Paolo VI e l’ISSR di Gazzada.

  • Rinnovo dell’Adesione all’ATI, anno 2009.
    Per il 2009 la quota associativa continua ad essere di 45,00 euro
    (comprensivi, come negli anni passati, dell’abbonamento a Rassegna di Teologia).
    La quota può essere versata sul conto corrente postale n° 85432375 intestato a:
    Associazione Teologica Italiana – Via del Seminario, 29 – 35122 Padova,
    oppure tramite bonifico su BancoPosta-Posteitaliane, con la stessa intestazione e con le seguenti coordinate bancarie internazionali (IBAN):
    IT 81 V 07601  12100  000085432375

  • Progetto “Responsabilità per il Creato”. Lettera in allegato alla Newsletter ATI (.pdf)

3. Attualità ecclesiale

4. Notizie dai soci

  • Riceviamo e volentieri segnaliamo la pubblicazione di:

    – MAZZOLINI, S., Chiesa e Salvezza. L’extra ecclesiam nulla salus in epoca patristica, Queriniana, Brescia 2008

    A 20 anni dalla Christifideles Laici: Per il 20° della Christifideles Laici il Forum Internazionale di AC, il Pontificio Consiglio per i Laici e la Gregoriana organizzano un corso di 8 sabati sul bilancio e prospettive.

5. In libreria