Associazione Teologica Italiana
Lo studio della teologia
nella formazione ecclesiale
F. Ardusso (a cura di)

Atti del X Corso di Aggiornamento tenutosi a Roma nei giorni 28-30 dicembre 1999.

    I Corsi di aggiomamento per docenti di teologia sistematica, promossi dall’Associazione Teologica Italiana (ATI) e giunti nel 1999 alla decima edizione, cercano ogni anno di fare il punto su di un problema teologico specifico. Nel X Congresso, del quale questo volume contiene gli Atti, l’attenzione è stata rivolta all’insegnamento e allo studio della teologia per rispondere a due urgenze maggiori: le critiche mosse da più parti all’attuale curriculum degli studi teologici, ritenuto pletorico e disorganico, e la nuova tipologia di studenti che frequentano i corsi di teologia.
    Scartate le soluzioni accomodanti, pigre o facilone, destinate a mostrare presto o tardi i loro effetti perversi, le relazioni hanno dapprima compiuto una ricognizione della situazione dell’odiemo insegnamento e studio della teologia, per passare poi all’esame di quattro “punti caldi” riguardanti il rapporto tra filosofia e teologia, tra Sacra Scrittura e teologia, tra teologia e formazione spirituale, tra teologia e formazione pastorale. La relazione di mons. Giuseppe Pittau, Segretario della Congregazione per l’educazione cattolica, ha delineato, a partire dalla situazione mondiale, il contributo della teologia alla formazione degli studenti.

 

Lo studio della teologia

ISBN 88-215-4438-9
ATI Library/3
Ed. San Paolo
Cinisello Balsamo 2001
Pag. 139 – L. 16.000