Associazione Teologica Italiana
La salvezza cristiana
Introduzione di L. Sartori

Atti del VI Congresso Nazionale dell’ATI, tenutosi a Roma nei giorni 2-4 gennaio 1975.

«La situazione storica della Chiesa d’oggi sollecita proprio su questo punto la riflessione teologica. Il problema del che cosa sia la “salvezza cristiana” è tra i più urgenti… Oggi siamo giunti a un punto in cui il cristianesimo, anche in Italia, ha a che fare non solo con diverse e anche opposte “visioni del mondo” ( per non dire ideologie) che passano per concezioni della salvezza umana più o meno alternative alla “salvezza cristiana”, ma anche con progetti e programmi concreti di salvezza elaborati e gestiti dall’uomo quasi in concorrenza con il cristianesimo. Nasce quindi l’urgenza, anche per la teologia, di definire meglio cosa sia la “salvezza cristiana” e in che rapporto sia con le presunte alternative di “salvezza umana” … Crediamo però che in questo modo il contributo ai teologi italiani sia stato offerto in maniera molto abbondante e stimolante. Qualcuno ha detto che il VI Congresso è stato il più fecondo…
Questa volta il Congresso ha dato una ricchezza di stimoli e di prospettive, tale che si può finalmente sviluppare la “creatività” della teologia italiana» (dalla Introduzione di mons. LUIGI SARTORI, presidente dell’ATI).

 

La salvezza cristiana

Ed. Cittadella, Assisi 1975
Pag. 290 – L. 4.500