Associazione Teologica Italiana
Coscienza e missione di chiesa
Introduzione di L. Sartori

Atti del VII Congresso Nazionale dell’ATI, tenutosi a Rocca di Papa nei giorni 2-5 gennaio 1977.

Con il presente saggio Coscienza e missione di chiesa viene interrogato la storia viva della chiesa, soprattutto in Italia, e il senso di questo cammino. Itinerario storico, ma in lettura teologica. Di fronte alla pluralità delle prospettive aperte dal concilio vaticano II e la diversità delle sue applicazioni, l’associazione dei teologi italiani conduce un’analisi ampia e articolata per situare lo stesso concilio e capire il senso delle parole nell’attualità della chiesa. Giacomo Martina fa un quadro molto documentato dell’evoluzione della coscienza della gerarchia nell’ultimo secolo. Antonio Acerbi indaga sugli atti del magistero postconciliare. Severino Dianich segue il parallelo svolgersi della riflessione teologica. Completano il volume alcune comunicazioni e il lavoro di gruppo svolto durante il convegno dei teologi italiani sullo stesso tema. «Se ormai la teologia italiana si è data una sua identità e consistenza, dice nella prefazione Luigi Sartori, questo fatto coincide con l’incontro più diretto della teologia con le esigenze della pastorale».

 

Coscienza e missione di chiesa

Ed. Cittadella, Assisi 1977
Pag. 444 – L. 6.000